Lesione della cuffia dei rotatori

La cuffia dei rotatori è un gruppo di quattro muscoli della spalla, collegato tramite tendini al braccio superiore (omero). Questi muscoli sono responsabili del movimento del braccio, in primo luogo permettono di sollevare e ruotare. Inoltre, aiutano la testa dell’ omero a rimanere saldamente nella cavità della spalla.

I tendini della cuffia dei rotatori possono strapparsi a causa di alcuni motivi, come la caduta, i danni meccanici e il sovraccarico di attività frequenti (ad esempio la pittura, tennis, basket, ecc.) L’incidenza delle lesioni della cuffia dei rotatori aumenta con l’età. Alcune lesioni solo leggermente danneggiano o irritano il tendine, in altre situazioni, il tendine si rompe completamente, si disconnette e si separa dall’osso.

Mentre le lesioni della cuffia dei rotatori non sono una minaccia per la vita, sono estremamente dolorose e possono ostacolare molto la vita. Inoltre, influenzano la capacità del braccio di muoversi correttamente, permettendo di eseguire funzioni semplici, come sollevare una valigetta o pettinarsi i capelli. Il dolore può variare, ma generalmente è peggiore durante la notte.

Inoltre, più ampia è la lacerazione, tanto più difficile è trattarla e maggiore è la probabilità di una recidiva.

Apr 13, 2014 | Posted by | 0 comments
Disclaimer: Il sistema InSpace™ è approvato per la commercializzazione in Europa, ma non è ancora stato approvato per la commercializzazione negli Stati Uniti. Questo materiale deve essere considerato puramente informativo e non costituisce un'offerta di vendita in alcuna giurisdizione in cui tale prodotto non è ancora possibile venderlo.
© OrthoSpace MRK-OR-5510 rev 08 2017 | Site by SITE2U Wordpress Local Multi Language Themes and CadenSee – Let’s Talk Medical